ARI Mantova

Associazione Radioamatori Italiani sezione di Mantova - IQ2MM

Ultimo aggiornamento: 2016-04-09 11:39

Cerca

Posizione: [H] Home »
I nostri ripetitori

 

IR3UX * Parco della Lessinia * alt. 1766 metri

UHF 430.412,5 + 5 Mhz Tono 94.8

Ripetitore UHF della sezione ARI di Mantova con grande copertura.
Info meteo sul ripetitore
IR3UX MANTOVA
meteo

 

In collaborazione con ARI Verona IQ3VO:

IR3UG-C D-STAR * S. Mauro di Saline Vr * alt. 1000 metri

VHF D-STAR 144.862,5 + 1 Mhz (Frequenza di prova)

Si informa che, sempre grazie alla collaborazione instaurata con la sezione di Verona IQ3VO, nella giornata odierna 4 gennaio, sono state apportate modifiche significative al ripetitore digitale ICOM Dstar che gestiamo in comune. Il ripetitore IR3DB cessa la sua esistenza per diventare il nuovo IR3UG e finalmente con il tanto richiesto accesso Gateway. Le porte di accesso, rimangono sulle medesime frequenze, nello specifico:

IR3UG  B (PORTA B): 430.450 + 5.0000 MHz   Ari Verona
IR3UG  C (PORTA C): 144.862,5 +1.000 MHz  Ari Mantova (Frequenza Provvisoria)

Un ringraziamento particolare va a Luca, IU2FRL per aver seguito direttamente lo sviluppo del gateway e al resto dei manutentori, IZ3ATU, IZ2NAI, IZ3VCR, IZ3QEG.

 

IR3DB_C
dstar

Il sistema D-STAR viene inoltre utilizzato, in caso di allerta di protezione civile, dagli operatori ARI-RE della sezione di Mantova con invio di informazioni in forma criptata alla sala emergenza della Prefettura di Mantova.

IR2CV: anche Mantova è online!

 

Lunedì 14 marzo 2016, ore 15: anche il digipeater APRS di ARI Mantova “IR2CV” viene finalmente collegato al network CRLNet.

Posizionato in una zona industriale, il digipeater opera a 144.800 MHz con il numero “CRLNet.005” attraverso un apparato Motorola GM-900 e una antenna Diamond X-300.

Con la sua potenza di uscita regolata a 5W, riesce a fornire un segnale di circa 10W EIRP gestito dal consueto TNC WX3in1 plus, aggiornato all’ultima versione di firmware.

Un ringraziamento al presidente di ARI Mantova Matteo IZ2NAI, che è il locale responsabile del nodo, e a Tullio IZ2FTR, coordinatore di CRLNet, che fisicamente si è recato sul posto per installare l’apposito router.

IZ2FTR e IK2JEF

Tullio IZ2FTR, coordinatore di CRLNet, e Maurizio IK2JEF al momento dell’installazione.

IR2CV

Maurizio IK2JEF in arrampicata.

ir2cv digi

Vista interna delle apparecchiature.